post

AMARCORD IN BIANCOBLU: CAVESE-RENDE

La prima volta che i calabresi del Rende furono ospiti sul terreno dell’allora Comunale di Cava de’ Tirreni fu nella stagione del 1979/80 in Serie C1 e la compagine aquilotta non andò oltre un pareggio a reti inviolate. Uno 0-0 che accontentò le ambizioni di entrambe le squadre. Nella stagione successiva invece la Cavese ottenne il primo successo ai danni dei calabresi di misura, grazie ad un gol di testa del “rosso” Adriano Polenta, al suo primo ed unico gol stagionale. Giocatore che era stato prelevato dall’Osimana in Serie C2 e poi rivenduto al Pescara.
Tuttavia, le due formazioni si ritrovarono non prima della stagione del 1986/87, quella in cui la Cavese ritornò in Serie C2 ed il match del Simonetta Lamberti finì ancora una volta con un nulla di fatto. La Cavese avrebbe poi raggiunto la salvezza ed il Rende quindi retrocesso in Serie D.

Una nuova sfida si ripresentò poi dopo tantissimi anni nel Campionato di Serie C2 del 2004/2005, con la Cavese che prevalse di misura con un gol di Scichilone in una partita giocata a porte chiuse, dopo gli incidenti che erano occorsi in quel di Taranto. Scichilone risolse anche quel match come in altre occasioni nel corso di quella stagione. Tuttavia, nella stagione successiva ancora in Serie C2 le due formazioni furono inserite in raggruppamenti diversi e dunque non si affrontarono.

Ad ogni modo le squadre tornarono avversarie in Serie D nella stagione del 2013/2014 e la Cavese questa volta si impose largamente per 3-0 nella prima giornata del campionato. Reti di Borrelli al 27’ (nella su unica marcatura in bianco blu, in quanto poi vittima di un grave infortunio), raddoppio di Ciro Manzi al 43’, cavese doc ed abile negli inserimenti offensivi e quindi rete conclusiva del bomberino Pisani nella ripresa.
La prima ed unica sconfitta invece la Cavese la subì per mano traumatica dal Rende nella stagione del 2015/2016, con i calabresi che in un match decisivo per la Cavese ai fini della promozione diretta si imposero con uno 0-3, gol di 13’ Musca, 24’ Actis Goretta, 90’ Kyeremateng. Nell’ultima sfida in campionato poi del 2016/2017 ancora in Serie D Cavese e Rende hanno impattato per 2-2 in una partita molto bella e combattuta. Vantaggio di Gabrielloni al 6’ del primo tempo, quindi pareggio dell’argentino Actis Goretta al 52’, nuovo vantaggio della Cavese con Celiento al 62’ e quindi definitivo pareggio ancora di Actis Goretta al 68’.

Vincenzo Paliotto

Scichilone

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *