Accrediti

La Cavese 1919 comunica che le richieste di accredito stampa e fotografi, in occasione delle gare casalinghe del campionato di serie D 2016-2017, dovranno pervenire via e-mail all’indirizzo ufficiostampa@cavese1919.it entro e non oltre le ore 13.00 del venerdì che anticiperà la sfida in programma al Simonetta Lamberti (o del martedì, in caso di gara infrasettimanale).

Il termine è da intendersi tassativo: tutte le richieste inviate oltre i termini sopraindicati non saranno prese in considerazione, così come saranno cestinate richieste inviate ad altri indirizzi di posta elettronica. Ogni richiesta di accredito dovrà essere redatta su carta intestata e firmata dal Direttore Responsabile della testata o dell’emittente radio-televisiva presso la quale i richiedenti prestano la loro opera. Dovrà inoltre essere corredata da copia della tessera dell’Ordine dei Giornalisti o – in caso di praticanti in attesa di iscrizione – da copia di un documento di identità in corso di validità.

Saranno concessi accrediti con le seguenti limitazioni, eccezion fatta per le testate giornalistiche detentrici di diritti Studio Stadio/Diretta radio-tv:
EMITTENTI TV: 1 giornalista + 1 operatore/tecnico
CARTA STAMPATA: 1 giornalista + 1 fotografo
TESTATE WEB: 1 giornalista + 1 fotografo

La società si riserverà il diritto di valutare le singole richieste per la concessione o meno degli accrediti stagionali. Non saranno accettate richieste di accredito stampa per minorenni (né stagionali, né per singola partita). Saranno inoltre cestinate le richieste di accredito provenienti da organi di stampa che non siano già registrati al Tribunale o non siano in attesa di ratifica di registrazione al Tribunale (es. supplementi di testate giornalistiche, inserti e simili).

EMITTENTI TELEVISIVE E RADIOFONICHE: Le emittenti televisive che risultano in possesso della prescritta autorizzazione valida per la Stagione Sportiva in corso, dovranno inoltrare apposita richiesta di accredito e sarà consentita la presenza di un numero massimo di 1 giornalista e di 1 operatore per ciascuna testata televisiva accreditata (non è consentito l’accesso dell’operatore tv a bordocampo nel corso della gara). Le emittenti radiofoniche che risultano in possesso della prescritta autorizzazione valida per la Stagione Sportiva in corso, dovranno inoltrare alla società ospitante apposita richiesta di accredito e sarà consentita la presenza di un numero massimo di 1 giornalista accreditato e 1 tecnico (non è consentito l’accesso a bordocampo nel corso della gara). Alle emittenti regolarmente autorizzate al servizio di Studio Stadio/Diretta TV, come da regolamento, è consentito l’accesso allo stadio ad un numero massimo di 3 giornalisti e 7 tecnici per ciascuna emittente televisiva e ad un numero massimo di 1 giornalista e 2 tecnici per ciascuna emittente radiofonica.

GIORNALISTI: Per i giornalisti è necessaria la richiesta sottoscritta dal direttore di testata, con l’indicazione del nominativo, dei dati anagrafici (luogo e data di nascita) e del numero di tessera di appartenenza all’Ordine Nazionale o di Tessera USSI in corso di validità. Per i collaboratori che non sono ancora in possesso di tessera di iscrizione all’Ordine farà fede la dichiarazione in carta intestata a firma del direttore responsabile della testata regolarmente registrata. Alla carta stampata sarà concesso accredito a 1 giornalista per singola testata. Alle testate web sarà concesso accredito a 1 giornalista per singola testata. Non saranno concessi ulteriori accrediti alle testate già in possesso di pass stagionale.

FOTOGRAFI: Le richieste di accredito per i fotografi (bordocampo) dovranno pervenire con lettera a firma del direttore della testata giornalistica o dell’agenzia interessata, nella quale dovrà essere indicato il nominativo del fotografo e i relativi dati anagrafici (luogo e data di nascita), il numero di tessera professionale, con copia del documento di identità. Sarà possibile accreditare esclusivamente 1 fotografo per ciascuna testata.

ACCREDITI CONI: La Tessera Coni-Stampa consente l’accesso allo stadio e alla Tribuna Stampa ma non garantisce l’assegnazione di una postazione, pertanto si consiglia anche a coloro in possesso della Tessera Coni di richiedere l’accredito in modo da evitare spiacevoli disguidi. Per ricevere l’accredito, i titolari di Tessere CONI – FIGC devono indicare obbligatoriamente nominativo, dati anagrafici (luogo e data di nascita), numero tessera e copia della tessera in corso di validità (inserire anche un recapito telefonico o indirizzo e-mail per eventuali comunicazioni).

ACCREDITI AIA-FIGC: Nell’ottica di una politica di reciproca collaborazione con l’Associazione Italiana Arbitri, la Cavese 1919 ha predisposto le consuete agevolazioni riservate ai tesserati AIA per le nostre gare casalinghe ufficiali, per la stagione sportiva 2016-2017. I tesserati AIA-FIGC dovranno inviare all’indirizzo e-mail ufficiostampa@cavese1919.it una richiesta di accredito, con allegata copia del tesserino AIA in corso di validità. L’ingresso sarà consentito ai soli tesserati che avranno inviato regolare e completa richiesta di accredito, entro i tempi stabiliti. Al fine di agevolare gli adempimenti organizzativi, in alternativa, la società chiede ai Presidenti delle sezioni AIA di inviare all’indirizzo e-mail ufficiostampa@cavese1919.it – in occasione delle nostre gare casalinghe ufficiali – una lista di nominativi di tesserati della sezione AIA (in numero massimo di 15 unità), con relativi numeri di tessera in corso di validità. L’esigenza è esclusivamente volta a velocizzare il lavoro del personale addetto alla controlleria, al varco accrediti dello stadio “Simonetta Lamberti” (non sarà necessario il ritiro di pass al botteghino).

SOCIETA’-AGENTI DI CALCIATORI: Le richieste di accredito dovranno essere corredate di luogo e data di nascita del/i richiedente/i, al fine di emettere tagliandi di ingresso omaggio nominativi, da ritirare al botteghino Accrediti del settore Tribuna.

Le richieste di accredito devono pervenire via e-mail all’indirizzo ufficiostampa@cavese1919.it, entro e non oltre le ore 13.00 del venerdì che anticiperà la sfida in programma al Simonetta Lamberti (o del martedì, in caso di gara infrasettimanale).